7 EVOLUZIONI MENTALI CHE TI CAMBIANO LA VITA | Maria Boschetti
548
post-template-default,single,single-post,postid-548,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-10.1.1

7 EVOLUZIONI MENTALI CHE TI CAMBIANO LA VITA

TI FARANNO ECCELLERE NEL LAVORO E SPLENDERE NELLE RELAZIONI

Ci sono due frasi che sento profondamente e amo spesso dire:

La vita si impara vivendola

Il vero senso della vita è imparare a viverla

E oggi ti voglio parlare di quello che ho imparato vivendo o lavorando sulla vita di tante persone, e non di quello che ho imparato leggendo libri di psicologia, di clinica o di tecnica psicoterapeutica.

I libri ti insegnano cose utili, ma la vita sa insegnarti cose davvero preziose.

I libri ti danno messaggi importanti, ma la vita sa come cambiarti in profondità.

O meglio, attraverso i suoi eventi e i suoi scossoni ti offre ogni giorno la possibilità di generare una versione migliore di te.

E molto spesso una versione migliore di te inizia da un cambiamento radicale di prospettiva su te stesso, sugli altri e sul mondo.

Ecco i 7 insegnamenti che ho imparato attraverso la mia vita e quella altrui, e che possono davvero generare un cambiamento concreto nella tua vita.

1. Il contatto umano sincero conta più della prima impressione

Mettiti al riparo dallo stress di questa infernale società: la prima impressione conta solo nei rapporti superficiali, transitori e opportunistici.

Vai curato ed elegante ad un appuntamento e ad un colloquio, ma non stressarti a mascherare la tua vera essenza per fare una buona impressione perché nella migliore delle ipotesi sarà inutile, nella peggiore sarà deludente e molto doloroso.

2. Essere da esempio conta più che fare mille cose

Mettiti al riparo dallo stress dell’efficienza a tutti i costi per ottenere il successo, la stima, l’amore: le persone felici e di successo sono semplicemente persone consapevoli, motivate e coerenti. La loro coerenza è da esempio agli altri, che li riconoscono, li ammirano, li amano.

3 Non puoi raddrizzare tutto

Mettiti al riparo dallo stress di dover cambiare per forza le situazioni e le persone: il mondo è pieno di cose storte e di cose strane che però per qualcuno, in quel momento, hanno un qualche senso e un qualche motivo. A quello che non capisci, a quello che non puoi cambiare, a quello che non ti va giù offri il tuo rispetto e regala il tuo silenzio.

4. Essere una persona per bene conta più che dire di esserlo

Mettiti al riparo dallo stress di dover parlare troppo di te stesso: non c’è niente di grandioso o avvincente che tu possa raccontare di te in grado di attrarre gli altri come un semplice gesto cortese, una azione spontanea e gentile, o la capacità di comportarti in maniera corretta verso gli altri.

5. I sentimenti negativi possono diventare strumenti di crescita

Mettiti al riparo dallo stress di voler soffocare e reprimere la rabbia e la frustrazione: in attesa di smettere del tutto di provarle, utilizzale come strumenti di conoscenza interiore e comprensione di quello che vuoi cambiare.

6. Fare domande conta più che dare risposte

Mettiti al riparo dallo stress di voler avere sempre la risposta giusta per tutto: quello che ti darà stima, riconoscimento, e vicinanza emotiva è la capacità di fare la domanda giusta al momento giusto. E la disponibilità ad ascoltare attentamente la risposta.

7. Ama il prossimo tuo come vuole essere amato, se a te va bene, e ama te stesso come tu vuoi essere amato

Mettiti al riparo dallo stress di proiettare negli altri i tuoi desideri e di delegare agli altri la tua felicità: lavorare alla propria soddisfazione personale e smettere di aspettare che qualcuno ti renda felice è quanto di meglio tu possa fare per te stesso perché renderà sereno te, e serene tutte le tue relazioni.

 

C’è un elemento ricorrente che avrai sicuramente notato e che non è per nulla casuale: imparare ad evitare gli stress inutili, e stare alla larga dagli stress controproducenti è forse la vera evoluzione mentale che può cambiarti la vita?

Sì.

Il sapersi mettere al riparo dallo stress in sé e per sé non garantisce una vita felice, delle relazioni splendenti o un lavoro fenomenale, ma ti rende una persona più sana e gradevole. E sicuramente ti lascia anche tantissime energie per fare nuovi progetti, pensare nuove idee o, semplicemente, concedere un po’ di riposo al tuo cervello.

Essere sano, avere energie, avere una mente riposata di per sé non ti cambiano la vita, ma ti mettono nelle condizioni ottimali per cambiarla.

E, anche, soltanto e semplicemente, di godertela meglio.